Benvenuto nel Mondo Centro stampa Digitalprint

Grafica, stampa, finiture, confezione, plastificazione, e molto altro. Tutto ciò che serve sapere sul fantastico mondo della stampa. Continua »

Quinto Protti, Presidente della Digitalprint, ci racconta l\\\'innovativo percorso che ha affrontato la sua azienda per essere, oggi, leader in italia nella Stampa Digitale. Continua »

 

Archivi Categorie: Le differenze

Stampa Offset o Digitale. I segreti per una scelta consapevole.

Stampa digitale o offsetDopo aver cercato di sapere tutto sulla stampa, la domanda alla fine viene spontanea: com’è meglio stampare, con la stampa Offset o Digitale?

È una domanda molto comune che non ha una risposta giusta in assoluto, visto che è importante scegliere in base alle esigenze di stampa e, in particolare, di tiratura, qualità, costi e tempi di consegna. La tiratura ad esempio va a braccetto coi costi. È intuitivo che più copie si fanno di un documento e meno costano: dieci o mille copie di uno stesso fascicolo hanno alle spalle due ragionamenti completamente diversi. Per le tirature basse può convenire l’utilizzo della stampa digitale, anche se ha dei limiti nella scelta del formato, mentre la stampa offset, che ha dei costi di messa in macchina, è ideale per tirature alte.

La differenza tra i metodi colore RGB e CMYK

LA DIFFERENZA TRA I METODI COLORE RGB E CMYK

Vi è mai capitato di creare un’immagine al computer ma, una volta stampata, accorgervi che i colori stampati non erano vividi e brillanti come avreste voluto?

“Come mai i colori erano più belli sul mio monitor rispetto quelli stampati?”: per rispondere a questa domanda, molto comune tra chi ha la passione della grafica o la fotografia digitale, occorre chiarire la distinzione tra due metodi colore: RGB e CMYK e, dunque, su come vengono processati i colori in un monitor e in una stampante.

Qual’è la differenza tra grafica vettoriale e grafica raster?

differenza grafica vettoriale e raster

Le immagini digitali possono essere raggruppate in due categorie principali: Vettoriali o Bitmap (anche dette Raster). La loro differenza sostanziale sta nel modo in cui gli elaboratori analizzano i loro contenuti.

La nobilitazione degli stampati dà un valore aggiunto ai clienti

nobilitazione degli stampati

L’applicazione di nobilitazioni degli stampati è la soluzione ideale per dare valore e unicità al materiale di comunicazione aziendale e pubblicitario.
Ma cos’è la nobilitazione?
Con questo termine si intende l’insieme delle modifiche e applicazioni che vanno ad accrescere la qualità di un prodotto di stampa.
Al giorno d’oggi, c’è una continua ricerca di materiali e soluzioni che facciano la differenza, particolari che, arricchendo il prodotto finito, lo distinguano dalla concorrenza.

Cosa scegliere tra stampa digitale e stampa offset?

differenza tra stampa offset e stampa digitale

È una domanda molto comune che non ha una risposta giusta in assoluto, visto che è importante scegliere in base alle esigenze di stampa e in particolare, di tiratura, qualità, costi e tempi di consegna.
La tiratura ad esempio va a braccetto coi costi. È intuitivo che più copie si fanno di un documento e meno costano: dieci o mille copie di uno stesso fascicolo hanno alle spalle due ragionamenti completamente diversi.
Per le tirature basse può convenire l’utilizzo della stampa digitale, anche se ha dei limiti nella scelta del formato, mentre la stampa offset, che ha dei costi di messa in macchina, è ideale per tirature alte.

Differenze tra stampa digitale e stampa offset

differenze tra stampa digitale e offsetLe differenze tra la stampa Offset e quella Digitale sono svariate e prima di poter scegliere tra un metodo o un altro bisogna guardare alcuni fattori importanti come: la tiratura, il costo, il tempo e la qualità.

Andiamo con ordine, perché la stampa Offset e la stampa Digitale si dovrebbero differenziare per tiratura, e che cos’è la tiratura?
La tiratura è il numero di copie che si desidera stampare ed in base a questo è possibile scegliere un tipo di stampa piuttosto che un altro.

Partiamo con la stampa Offset, che permette di stampare tirature di medie e grandi dimensioni ma ha dei costi di partenza molto alti e non nessuna possibilità di personalizzazione. La stampa Digitale, invece, ha la caratteristica di poter stampare a partire dalla singola copia, non ha costi iniziali elevati ed è possibile personalizzare il progetto anche durante la stampa.