Benvenuto nel Mondo Centro stampa Digitalprint

Grafica, stampa, finiture, confezione, plastificazione, e molto altro. Tutto ciò che serve sapere sul fantastico mondo della stampa. Continua »

Quinto Protti, Presidente della Digitalprint, ci racconta l\\\'innovativo percorso che ha affrontato la sua azienda per essere, oggi, leader in italia nella Stampa Digitale. Continua »

 

Archivi Categorie: La Cartotecnica

Che entri sua Maestà, la regina del mondo della stampa: ecco a voi la Carta

campionario cartaIn un processo di stampa sono tanti gli elementi che concorrono a rendere davvero eccellente il prodotto finale: dalla scelta della finitura, alla selezione del tipo di applicazione o di lavorazione da apportare al prodotto, fino all’identificazione del tipo di materiale e di supporto di stampa sul quale lo stampato andrà realizzato.

Ecco perché per il Centro Stampa Digitalprint Rimini la scelta del tipo di carta giusto è sempre stata una fase prioritaria, tra le tappe che portano alla produzione dello stampato ordinato dal committente.

In un processo di stampa, la vera protagonista è la carta: dalla patinata al polipropilene

In questo articolo passiamo in rassegna e analizziamo alcuni dei materiali da stampa più diffusi e utilizzati. Siamo infatti convinti che il cliente medio, quando si appresta a scegliere il tipo di carta da assegnare al prodotto che deve stampare, non ha sempre consapevolezza esatta della valutazione che sta facendo.

Facciamo dunque un po’ di chiarezza su alcuni dei termini tecnici di solito impiegati per definire le varie tipologie di carta selezionabili, che troppo spesso si rivelano difficili da comprendere da chi non è del settore e deve realizzare gli stampati per la propria comunicazione promozionale.

Non tutti i tipi di carte sono uguali. Attenzione a quale scegliete.

tipi di cartaUn prodotto di stampa è un oggetto che deve essere studiato con cura in ogni suo dettaglio. Grazie alla pratica comodità della piattaforma web-to-print, è possibile inviare alla tipografia, direttamente online, i file da stampare, per poi ricevere nel luogo richiesto il prodotto finito: dal virtuale al reale il passo sembra breve, ma bisogna conoscere alcuni aspetti importanti, per essere certi di ottenere davvero quello che si desidera.

Uno degli elementi essenziali per creare un prodotto di stampato eccellente è, senza dubbio, la scelta della carta.

Ad ogni contenuto la sua carta

Chi legge o tiene in mano un opuscolo o un dépliant spesso non considera che l’efficacia e l’impatto visivo che quel prodotto stampato hanno su di lui dipende in gran parte dalla qualità della carta su cui è stato realizzato. Ogni contenuto deve essere impresso sul tipo di carta più corretto, affinché possa sortire al massimo grado l’effetto desiderato. Quindi, un primo criterio in base al quale scegliere la carta più appropriata, oltre al gusto personale, sta nel tenere presente che cosa si vuole stampare.

Tipo di carta. Ad ogni stampato il vestito giusto.

tipi_di_cartaCosì come per ogni occasione c’è un vestito giusto da indossare, ogni stampato richiede uno specifico tipo di carta, a seconda della destinazione e dell’ambito in cui ciascun prodotto deve essere impiegato.

Ad ogni tipologia di pubblicazione, in genere, corrisponde sempre un determinato tipo di carta: ecco perché, al momento della stampa, è assolutamente fondamentale non commettere errori di “associazione” nella scelta della carta più giusta. Una decisione giusta e consapevole consente di esaltare sempre al meglio il messaggio contenuto nel supporto cartaceo scelto, soprattutto quando si tratta di materiale pubblicitario e commerciale.

Una piccola guida per scegliere il tipo di carta più giusto per il tuo progetto

I tipi di carta esistenti sono davvero tantissimi.

  • Carta usomano. E’ la classica carta bianca, quella che viene utilizzata anche negli uffici per alimentare le stampanti. Questo tipo di carta, di norma, viene utilizzato per stampare opere librarie, quali saggi, romanzi, tesi e ricerche scientifiche, ma anche volantini, flyers e pieghevoli pubblicitari. La carta usomano è molto amata per la sua praticità ed economicità;
  • Carta patinata opaca. E’, insieme alla carta patinata lucida, il tipo di carta più efficace quando occorre stampare testi, mettendo in risalto la qualità delle immagini e dei colori impiegati;
  • Carta patinata lucida. Questo tipo di carta consente una stampa molto vivida e nitida. Ecco perché risulta ideale per la stampa delle riviste e dei cataloghi illustrati, dove, esaltando al massimo la lucentezza e la brillantezza dei colori delle immagini, gioca un ruolo fondamentale nel conferire la giusta importanza alle fotografie;
  • Carta avorio. Questo tipo di carta, così chiamata per il suo colore giallo paglierino simile all’avorio, ha un aspetto elegante e raffinato. Spesso, infatti, viene utilizzata in editoria da chi vuole regalare un tocco di stile e professionalità alle proprie stampe, ad esempio inviti e bigliettini da visita. La carta avorio è la soluzione ideale quando l’aspetto deve catturare immediatamente l’attenzione e lo sguardo di chi la maneggia;
  • Carta Marcata. Si dice “marcato” il tipo di carta che presenta un disegno in rilievo o “marcatura” su uno o entrambi i lati. Si tratta di un prodotto davvero pregiato, che generalmente viene realizzato in pura cellulosa. Grazie alla sua incredibile comunicatività e riconoscibilità, le carte marcate vengono impiegate da chi vuole rendere ancora più prezioso il proprio prodotto stampato. In particolare la carta marcata rappresenta un alleato infallibile e fedele per le aziende e le imprese che vogliono distinguersi dal resto del mercato e imporsi, con un tocco inconfondibile di stile, all’attenzione del proprio pubblico di clienti potenziali ed acquisiti.

I tipi carta in commercio sono davvero tanti. Proprio per questo, per capire qual è il tipo di carta più giusto e idoneo per il tuo progetto pubblicitario e commerciale, è sempre opportuno affidarsi ad un centro tipografico professionale, come il Centro stampa DigitalPrint, che supporti le aziende con la sua competenza ed esperienza nel campo, permettendo loro di conseguire risultati eccellenti ed efficaci sotto ogni punto di vista.

Scegliere la carta corretto e prendere la decisione più giusta non è semplice.

Ecco perché ascoltare il consiglio ed il parere di qualcuno più esperto, è senza dubbio la mossa più azzeccata e sicura per ottenere sempre il massimo della qualità e della produttività.