Benvenuto nel Mondo Centro stampa Digitalprint

Grafica, stampa, finiture, confezione, plastificazione, e molto altro. Tutto ciò che serve sapere sul fantastico mondo della stampa. Continua »

Quinto Protti, Presidente della Digitalprint, ci racconta l\\\'innovativo percorso che ha affrontato la sua azienda per essere, oggi, leader in italia nella Stampa Digitale. Continua »

 

Carta riciclata: ma oltre ad essere economica è anche ecologica?

Quando si parla di carta riciclata, si pensa che questa sia sempre e comunque ecologica, ma la realtà è ben diversa: ecco spiegati i motivi.

carta riciclataLa carta riciclata viene realizzata sfruttando un procedimento che, nella maggior parte dei casi, vede coinvolto anche l’utilizzo di sostanze chimiche. Questo per un semplice motivo: la carta riciclata infatti potrebbe essere stata utilizzata e di conseguenza possiede delle impurità che devono essere eliminate.

Le impurità possono essere di diverso tipo: ad esempio, una macchia, oppure inchiostro o una stampa rappresentano delle impurità presenti nella carta che devono essere assolutamente rimosse per poter essere riciclata.

In questa fase produttiva della suddetta carta subentrano elementi chimici, ma anche il cloro, che producono inquinamento.

Pertanto si può sostenere che la carta riciclata non è ecologica al cento per cento, seppur non veda coinvolta l’utilizzo di nuova cellulosa, risparmiando dunque gli alberi che vengono abbattuti per produrre i fogli di carta nuovi. 

Inoltre, la presenza di fibra vergine rimuove ulteriormente il concetto che la carta riciclata è sempre e comunque ecologica.

Una piccola differenza

La carta riciclata però, in alcuni casi, viene prodotta utilizzando un’altra materia prima, ovvero la carta normale che non viene utilizzata.

Che differenza vi è tra queste due tipologie?

Semplicemente, nella carta riciclata non utilizzata non ci sono tutte le impurità che contraddistinguono invece quella che è stata adoperata.

Di conseguenza, la carta pre consumer, ovvero quella non utilizzata, viene sottoposta solo al processo di produzione che consente di ottenere la carta riciclata vera e propria.

Questa seconda tipologia può essere definita maggiormente ecologica, anche perché la presenza delle fibre vergini risulta essere più bassa dell’altra tipologia di carta che si ottiene sfruttando i fogli stampati o comunque utilizzati.

La vera carta ecologia al cento per cento

La carta riciclata dunque non è ecologia al cento per cento, seppur venga prodotta da dei fogli che sono stati utilizzati oppure da quelli che invece sono stati prodotti ma non utilizzati.

Esiste però un vero prodotto che risulta essere ecologico al cento per cento,che prende il nome di carta ecologica.

Si tratta di carta che viene prodotta utilizzando vera e propria cellulosa la quale, per poter essere sbiancata, non richiede l’utilizzo di prodotti chimici. Per ottenere questa particolare tipologia di carta riciclata viene sbiancata utilizzando composti a base di ossigeno, che oltre non contenere alcun tipo di sostanza inquinante, permettono di poter ottenere un grosso risparmio dal punto di vista dei costi di produzione.

Quindi la vera carta ecologica è quella che viene prodotta sfruttando questa tipologia di procedura, visto che non vede coinvolti l’utilizzo di prodotti inquinanti e altri derivanti dagli alberi.

Esse sono le differenze tra le varie tipologie di carta che viene sottoposta al processo di riciclaggio, e solo le ultime due di esse risultano essere veramente ecologiche rispetto alla prima

About admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>