Benvenuto nel Mondo Centro stampa Digitalprint

Grafica, stampa, finiture, confezione, plastificazione, e molto altro. Tutto ciò che serve sapere sul fantastico mondo della stampa. Continua »

Quinto Protti, Presidente della Digitalprint, ci racconta l\\\'innovativo percorso che ha affrontato la sua azienda per essere, oggi, leader in italia nella Stampa Digitale. Continua »

 

I metodi colore dell’esacromia

i metodi colore dell'esacromiaQuando si parla di metodi colore, si parla spesso di tricromia e quadricromia, ma non bisogna dimenticare l’esacromia, che migliora la definizione dei colori e offre rese cromatiche ricercate.
La parola Esacromia, deriva dal greco e significa letteralmente sei colori: infatti individua un metodo colore che include i quattro della quadricromia, ciano, magenta, giallo e nero, più l’arancione e il verde – detto modello CMYKOG – o il ciano chiaro e il magenta chiaro – detto modello CcMmYK.

Il primo modello, il CMYKOG, estende l’insieme dei colori riproducibili rispetto al CMYKe di conseguenza avere una stampa più ricca di colori; d’altro canto il CcMmYK perfeziona le sfumature, soprattutto in aree a bassa saturazione, senza espandere la gamma colori.

L’esacromia va in aiuto della quadricromia soprattutto per migliorare i risultati di stampa: è noto, infatti, che rispetto a un’immagine vista in RGB su un monitor, l’effettiva resa di stampa in quadricromia non riesce da sola ad assicurare un’aderenza totale rispetto alla visualizzazione a monitor. In questo senso, l’esacromia viene utilizzata per colmare, almeno in parte, questa mancanza, soprattutto relativamente ai verdi brillanti, i blu elettrici e i rossi intensi. Riesce insomma a migliorare la percezione dei colori più saturi e fluorescenti senza dover ricorrere ai colore Pantone. Si tratta di percezioni e sfumature di colore che solo un addetto ai lavori può notare a prima vista, tuttavia quando si ha un elemento di paragone è piuttosto evidente la diversità cromatica tra i vari metodi.

Al giorno d’oggi, anche alcune stampanti a getto di inchiostro la usano, soprattutto per avvicinarsi alla qualità fotografica. L’esacromia è il metodo colore preferito per pubblicazioni di pregio e rivolte a un pubblico raffinato, specialmente del settore della grafica e dell’editoria.

 

About redazione
La redazione del Centro Stampa Digitalprint è composta da dipendenti e collaboratori che vogliono condividere le loro competenze e conoscenze, attraverso questo Blog. Se anche tu sei un appassionato del mondo delle Arti Grafiche e ti piacerebbe scrivere insieme a noi, inviaci una email all'indirizzo: redazione@stampareblog.it .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>