Benvenuto nel Mondo Centro stampa Digitalprint

Grafica, stampa, finiture, confezione, plastificazione, e molto altro. Tutto ciò che serve sapere sul fantastico mondo della stampa. Continua »

Quinto Protti, Presidente della Digitalprint, ci racconta l\\\'innovativo percorso che ha affrontato la sua azienda per essere, oggi, leader in italia nella Stampa Digitale. Continua »

 

Monthly Archives: febbraio 2013

Il signigicato dei colori: il rosso

il significato dei colori, il rosso

Il rosso, parola che deriva dal latino “rubens”, è il primo colore dell’arcobaleno, quello più in alto dell’arco.
È appariscente, energico e rivitalizzante.

EMOZIONI E PENSIERI

Secondo alcuni studi, sembra sia anche il primo colore che i neonati imparano a riconoscere. Il rosso è legato a uno stato fisiologico di energia, eccitazione e desideri irrefrenabili: porta a slanci verso la conquista e l’espansione. Per questo si dice che al rosso corrispondano la sicurezza di sé, la forza di volontà e la fiducia nelle proprie capacità.

Tutto sulla PUR, la colla poliuretanica davvero resistente

tutto sulla colla PUR, la colla poliuretanica

La colla poliuretanica (PUR) viene in aiuto quando occorre stampare dei libri e manuali molto voluminosi oppure documenti, album fotografici con carta patinata e a grammatura elevata, o, ancora, listini prezzi senza fine. Dopo tanta fatica per correggere le bozze e per scegliere le immagini, la carta, la copertina ed il formato sarebbe un vero peccato penalizzare un libro o un listino scegliendo una rilegatura inadeguata, no?

La PUR rappresenta una valida alternativa alla brossura a filo refe, una rilegatura altrettanto resistente ma più costosa e con tempi di consegna superiori.

Tutto ciò che dovreste sapere sul packaging con il plotter Kongsberg I-XE 10

plotter Kongsberg I-XE 10

Kongsberg i-XE 10 è un plotter di nuova tecnologia digitale senza fustella ideale per il taglio e la cordonatura di precisione per il packaging industriale. Proprio questa precisione, unita alla velocità di movimentazione, permette di incrementare la produttività e la qualità delle finiture con un funzionamento semplice.
Le sue piccole dimensioni consentono di sfruttare al meglio lo spazio di lavoro senza ingombrare: infatti la sua area di lavoro misura 800 x 1100 mm e può supportare formati fino a 900 x 1200 mm.

Il vantaggi dei gruppi di acquisti B2B

i vantaggi dei gruppi di acquisto b2b

Diffusi ultimamente tra i privati per ottenere a prezzi scontati vacanze o gli accessori di ultima generazione, i cosiddetti gruppi di acquisto sono un’opportunità anche per fare affari B2B. I gruppi di acquisto tra aziende per interfacciarsi insieme ed avere più polso coi fornitori sono un fenomeno americano che pian piano si sta diffondendo in Europa ed Italia.

La carta acid free

carta acid free

La produzione di carta e cartoncini con marchio senza acidi, in inglese acid free, è iniziata nel secolo scorso e si è diffusa rapidamente grazie ad alcune caratteristiche preziose.

Rispetto alla carta acida:

Assicura maggiore resistenza alla luce

Assicura una durata più lunga nel tempo

Ha un procedimento che usura meno i macchinari e le attrezzature di lavorazione

Gli stampati, che siano libri o documenti, hanno una maggior resistenza all’usura del tempo e restano integri più a lungo.

Cos’è la rilegatura a punto metallico?

rilegatura a punto metallicoLa rilegatura a punto metallico è ideale ad esempio per confezionare i classici libretti di istruzioni per l’uso, nonché i cataloghi commerciali con un numero di facciate inferiore a 80, cioè meno di 40 pagine. Si effettua accavallando più fogli stampati fronte e retro (minimo 8 facciate) e chiudendoli con l’applicazione nel mezzo di due punti metallici, le classiche graffette, sul dorso. Nel caso di piccoli libretti o brochure può essere sufficiente un solo punto metallico.

Qual’è la differenza tra grafica vettoriale e grafica raster?

differenza grafica vettoriale e raster

Le immagini digitali possono essere raggruppate in due categorie principali: Vettoriali o Bitmap (anche dette Raster). La loro differenza sostanziale sta nel modo in cui gli elaboratori analizzano i loro contenuti.

Marchio Heavy Metal Absence: controlla la concentrazione dei metalli pesanti

MARCHIO HEAVY METAL ABSENCE

La direttiva 94/62/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio affronta il problema degli imballaggi e i rifiuti. Definisce diversi parametri, tra cui l’Heavy Metal Absence, ovvero la concentrazione massima garantita dei metalli pesanti negli imballaggi. In questo documento sono infatti registrati i livelli massimi di concentrazione di metalli pesanti, quali cadmio, cromo, mercurio e piombo.

Grazie a questo testo sono stabiliti i requisiti essenziali per la immissione sul mercato di imballaggi recuperabili e di minimo impatto sull’ambiente. In Italia non esiste una vera e propria dichiarazione di conformità, ma per l’azienda che utilizza carte e cartoncini senza metalli c’è un vantaggio in termini di reputazione e di produzione eco sostenibile.

Il marketing dei colori: il giallo

il significato dei colori

Il Giallo è il colore della luce, del sole e dei primi fiori di primavera
e dell’affermazione della propria Il giallo è il colore del sole, della gioia, dell’estate e del risveglio. La parola giallo deriva dal francese antico “jalne” che a sua volta affonda le radici nel latino “gǎlbinum” e “gǎlbus”, cioè verde pallido, giallo.
In Oriente è associato alla fertilità e alla regalità, per questo in Giappone solo i reali potevano indossare capi d’abbigliamento e accessori in questa tonalità. Nella Grecia antica i matti dovevano indossare abiti di questo colore per essere riconosciuti.

La segnatura delle pagine: cos’è e perchè si usa

la segnatura delle pagine

In editoria, la segnatura è l’insieme delle pagine che vengono accoppiate, o detto più semplicemente unite, alla copertina per ottenere i libri. È un termine che deriva dal passato e, fino alla metà del XX secolo, con segnatura si intendeva l’abitudine specifica di segnare con un numero o lettera i vari gruppi di pagine stampate e da rilegare.
Esistono due tipi di segnature: uno ha origine dalla piegatura a metà del foglio di carta, detta quartino o cartesino, che, se ripetuta, genera una nuova divisione in un ottavo, e ancora in sedicesimo, trentaduesimo, sessantaquattresimo e così via.